Accessori per gli apparecchi acustici

Scopri come sfruttare al meglio gli apparecchi acustici e rimanere connesso! Al cellulare, davanti alla TV o al tablet: ecco tutti gli accessori che non possono mancare ai portatori di apparecchi acustici.

Gli accessori che non possono mancare ai portatori di apparecchi acustici

La perdita dell’udito è un deficit che può creare disagio e isolamento sociale se non trattata adeguatamente. Nel caso delle ipoacusie di origine anatomica o neurosensoriale, si può tuttavia ricorrere all’applicazione di un apparecchio acustico in grado di correggere la maggior parte delle disfunzioni dell’apparato uditivo.
Le protesi, d’altro canto, sono composte da un microfono, un ricevitore e un amplificatore in miniatura che consentono di sostituire, a tutti gli effetti, l’orecchio umano.
Tuttavia, per ottenere i massimi benefici e migliorare l’esperienza d’uso, è possibile ricorrere all’ausilio di appositi accessori per apparecchi acustici. Ecco quelli che non possono mai mancare.

Batterie per apparecchi acustiche

Come qualsiasi apparecchiatura elettronica priva di alimentazione esterna, anche le protesi acustiche necessitano di apposite batterie per poter funzionare.
Per non farsi trovare scoperti in caso di esaurimento della batteria occorre dunque provvedere tempestivamente all’acquisto di un kit di pile per apparecchi acustici compatibili con il modello in uso.
Al fine di non danneggiare le apparecchiature e assicurare una durata prolungata, le batterie per protesi acustiche presentano un voltaggio piuttosto ridotto (circa 1,45 V) e determinate caratteristiche costruttive. Pertanto, è fondamentale acquistare sempre dei ricambi originali che siano progettati e certificati per essere utilizzati in abbinamento al proprio apparecchio acustico.

Accessori wireless per apparecchi d’ultima generazione

Grazie alla tecnologia odierna, è possibile sfruttare tutte le potenzialità degli apparecchi acustici grazie alla vasta gamma di accessori wireless disponibili sul mercato, che garantiscono il collegamento con il mondo esterno e in tutte le attività della vita quotidiana, dal parlare al telefono, a guardare la TV, fino al collegare le sorgenti audio preferite all’apparecchio acustico.
Ecco alcuni degli accessori che possono esservi d’aiuto per migliorare l’esperienza d’ascolto in ogni circostanza:

  • Microfoni Bluetooth: si tratta di microfoni che – dopo una semplice configurazione – entrano in comunicazione con gli apparecchi acustici per rendere migliore l’ascolto, anche in posti affollati o rumorosi. Questi microfoni, infatti, attenuano il rumore di fondo e trasmettono più chiaramente il suono della voce che volete ascoltare. È possibile posizionarli sul tavolo, tenerli in mano o darli alla persona che sta parlando affinché la sua voce sia ancora più nitida.
    Sono utili in moltissime circostanze, per esempio durante riunioni, conversazioni a due, cene al ristorante, meeting e conferenze. Questi dispositivi, inoltre, possono essere collegati a differenti fonti quali TV, PC, MP3 e cellulare per ottimizzare al massimo l’esperienza d’ascolto, attenuando tutte le fonti di rumore che possano disturbarvi.
  • Accessori wireless per TV, telefono e dispositivi di riproduzione del suono: questi accessori trasformano gli apparecchi acustici in una cuffia wireless dotata di qualità sonora stereo.
    Avendo la funzione Bluetooth incorporata, possono essere usati non soltanto per la TV ma possono essere collegati facilmente ad una vasta gamma di dispositivi abilitati Bluetooth, per permettervi di guardare un film al computer o sul tablet, di ascoltare la musica con lo stereo, il computer o il lettore MP3, fare telefonate con il cellulare e molto altro ancora.
  • Accessori wireless per il telefono: esistono in commercio dispositivi pensati per migliorare l’ascolto durante le conversazioni telefoniche; essi sono connessi in bluetooth al telefono e trasmettono la conversazione direttamente a entrambi gli apparecchi acustici per un’elevata qualità sonora e la massima comprensione del parlato. Questi dispositivi possono essere collegati a qualsiasi cellulare abilitato per il Bluetooth e permettono di effettuare comodamente le chiamate a mani libere.

Prodotti per la pulizia degli apparecchi acustici

Per ottenere i massimi benefici dai trattamenti correttivi dell’udito occorre prendersi cura degli apparecchi acustici con la dovuta costanza e attenzione.
Per garantire l’integrità e l’efficienza delle protesi occorre dunque effettuare una regolare manutenzione mediante l’utilizzo di prodotti specifici ad azione detergente o disinfettante.
In particolare, la condensa e i residui organici che tendono ad accumularsi sulla superficie o all’interno dell’apparecchio acustico possono comprometterne la funzionalità. Per tale motivo è importante acquistare degli appositi detergenti per la pulizia degli apparecchi acustici che consentano una detersione totale a 360 gradi.
Per l’igiene quotidiana dell’orecchio interno si possono invece utilizzare degli spray detergenti per apparecchi acustici, mentre per una pulizia più profonda e accurata è consigliabile servirsi di un pulitore a ultrasuoni.
È comunque consigliabile consultare sempre le istruzioni di manutenzione dell’apparecchio e, in caso di dubbi, chiedere al proprio audioprotesista supporto per la pulitura e manutenzione dell’apparecchio acustico.

Desideri una consulenza uditiva personalizzata e sei alla ricerca di una soluzione acustica per tornare a sentire bene?

InfoUdito ti aiuta a pianificare in serenità il percorso verso il recupero dell’udito: lasciaci un recapito, i nostri operatori ti richiameranno al più presto per fissare un appuntamento gratuito nel centro specializzato più vicino a te.

PRENOTA SUBITO LA VISITA GRATUITA